Carrello 0
La ricerca della Pietra Filosofale

La ricerca della Pietra Filosofale ,

Itinerari iniziatici nell’Italia del mistero

Ognuno di noi, più o meno consapevolmente, è alla ricerca della propria Pietra filosofale: un oggetto indefinito; a volte tangibile, altre volte etereo, ma comunque potente. Essa permetterebbe all’alchimista, e un po’ tutti noi lo siamo, di trasformare il vile metallo in oro, ovvero, di elevarsi spiritualmente, di raggiungere la purezza interiore e di avvicinarsi alla Conoscenza assoluta.

L’uomo, per sua natura, è portato a fare ciò, ma non è mai stato facile, perché i creatori di simboli, i custodi della Verità sono sempre stati gelosi di questa loro fortuna. Le società segrete si sono sempre tramandate questi segreti, permettendone la sopravvivenza nei secoli, ma in modo esclusivo ed elitario, quando invece la Conoscenza dovrebbe essere di tutti. Spetta quindi a noi inoltrarci in questo mondo oscuro, discendere negli inferi e riemergere alla luce, come fecero Dante e altri eletti, utilizzando i pochi mezzi in nostro possesso. Spetta a noi trovare la Pietra filosofale, cercandola nel mondo che ci sta attorno, ma soprattutto dentro noi stessi.

21,00 17,85

ID Prodotto: 306 SKU: 978-88-89713-12-9. Categorie , .

Giorgio Pastore

Giorgio Pastore nasce il 3 maggio 1976 in provincia di Milano, dove vive tutt’ora. È insegnante di italiano e storia in una scuola secondaria di secondo grado e presidente dell’Associazione culturale CROP, fondata da lui stesso nel 2003 con lo scopo di investigare tutti quei fenomeni ancora difficilmente spiegabili scientificamente, nonché tutti quei tratti ancora oscuri della preistoria e della storia. Appassionato di archeologia fin dall’infanzia, si dedica allo studio della civiltà perduta di Atlantide, di Agharti e delle teorie sulla Terra cava, connesse a temi di carattere ufologico. Di suo interesse è inoltre il mistero della genesi dell’umanità, che cerca di svelare analizzando i miti della creazione contenuti in alcuni tra i più importanti testi sacri del mondo, come in quelli indiani, islamici e nella Bibbia.

Finisce così per scoprire e riconfermare similitudini molto interessanti, già messe in luce da altri suoi colleghi in precedenza, e che fanno da base a un primo grande articolo pubblicato nel 2001 sul web. In breve tempo, riesce a raccogliere attorno a sé numerosi simpatizzanti, appassionati e ricercatori, instaurando un legame duraturo con altre associazioni simili alla sua, tra le quali il C.U.N., Centro Ufologico Nazionale. Collabora saltuariamente con alcune riviste, tra le quali Ufo Notiziario e Il Giornale dei Misteri, nonché con il giornalista e scrittore Alfredo Lissoni, che conosce in occasione della comparsa di un cerchio nel grano a Desio, a pochi chilometri da Milano.

In seguito, partecipa come relatore a molte conferenze e trasmissioni televisive, collaborando ad esempio con la redazione di Top Secret (Rete 4), Voyager (Rai 2) e Itinerari d’Autore (Odeon Tv). Dal 2001 è docente di archeologia presso alcune Università per il tempo libero e per la terza età della sua regione. Di recente ha ottenuto la Laurea magistrale in Storia all’Università degli Studi di Milano, con una tesi sull’inquisizione medievale. Giorgio Pastore è sempre stato un personaggio eclettico, appassionato oltre che di misteri anche di arte, letteratura, musica e cinema. È autore di format televisivi inediti e di album musicali autoprodotti. Ha pubblicato con la Eremon Edizioni il suo primo libro Dèi del cielo, dèi della Terra nel novembre del 2007.

Autore

Giorgio Pastore

Genere

Saggistica

Formato

16 X 23

Pagine

304

ISBN

978-88-89713-12-9

Ti potrebbe interessare…

I luoghi delle Triplici Cinte in Italia
Potere e Mistero
Oggetti misteriosi, inspiegabili e magici in Italia