Gianpiero Pisso

Visualizzazione di 1 risultato

Gianpiero Pisso è nato e vive con la sua famiglia sul Lago Maggiore, in provincia di Varese. Dirigente industriale per molti anni, ha lavorato sia per grandi enti nazionali che per multinazionali inglesi e americane, viaggiando estensivamente per il mondo. Laureato al Politecnico di Milano in ingegneria aeronautica, solo una volta giunto alla pensione ha potuto dare liberamente sfogo alle sue tre passioni, che da sempre l’hanno affascinato e ammaliato: la lettura, la scrittura e la pittura ad acquarello. Mentre con la prima si possono incamerare utili consigli e preziosi insegnamenti, necessario alimento e anche sollievo per la mente, con le altre due l’invenzione e l’estro creativo dell’autore possono spaziare liberamente in un universo senza confini e senza dimensione. L’autore, nel suo scrivere, non si lascia però mai sopraffare dall’eccessiva fantasia o da racconti surreali, non basati su avvenimenti realmente accaduti. I suoi romanzi sono un misurato cocktail di realtà e finzione, di storicismo e di libera interpretazione, dove i sentimenti e le introspezioni dei personaggi sono sempre al centro della scena. Amante della storia in generale e di quella romana in particolare, sceglie accuratamente le trame dei suoi romanzi che sappiano giovarsi di aspetti legati al mistero, a pratiche esoteriche o a inspiegabili eventi della natura.
Opere edite: La Profezia del Cristo Pagano

  • In offerta!