Carrello 0

E-nigma Magazine n. 1 dicembre 2014 Versione digitale

E-nigma-1

E-nigma Magazine n. 1 dicembre 2014

1,99

ID Prodotto: 843 Categoria .

Editoriale – E-nigma Magazine

Di nuovo in sella, si ricomincia. Ho trascorso un lungo periodo di assenza dall’Italia, una scelta che non è stata semplice, ma necessaria per crescere personalmente e professionalmente. Il mondo editoriale estero è completamente diverso dal nostro italiano, ci si deve confrontare con dinamiche e un pubblico che cerca altro e al quale si deve rispondere con un diverso linguaggio. Credo di aver imparato molto lavorando e confrontandomi con il pubblico scandinavo, ma questo lo giudicherete voi stessi. Il primo amore non si scorda mai e la voglia di tornare a pubblicare una magazine in italiano era una sfida che non ho mai dimenticato né voluto perdere. E allora eccoci qui a ripartire da zero. Dovrei farlo alla fine di questo editoriale ma preferisco ringraziare ora tutti i membri dell’Associazione C.I.V.I.T.A.S. in particolare il presidente Germano Assumma, che in molti conoscono soprattutto per l’ottimo lavoro condotto tra le pagine de ilportaledelmistero, per aver creduto e contributo alla realizzazione di questo nuovo progetto editoriale. La scelta di iniziare la pubblicazione di un magazine mensile in questo momento di difficoltà economica è stata impegnativa, ma crediamo di poter dire qualcosa di diverso con la nostra rivista.

Vogliamo mantenere accesi i riflettori su temi scomodi, scoperte scientifiche, nuove ipotesi e indagare nei meandri della Storia dell’Uomo, in cerca delle nostre vere origini. Insomma una nuova sfida, sopratutto in quanto davvero in pochi credono nell’editoria digitale, relegandola a un surrogato per chi non ha budget sufficiente a sostenere le spese di stampa di un magazine. Di solito prima si pubblica la versione cartacea e poi si offre quella digitale, noi faremo il contrario… vedremo. Per il momento possiamo solo lavorare duro e offrire a voi lettori il nostro punto di vista e tutte le iniziative dell’Associazione, come seminari, conferenze e incontri. La linea editoriale che voglio in questo magazine è semplice e senza fraintendimenti: la curiosità. Non ha importanza se si tratta dell’ultimo gadget tecnologico o della ricetta per cucinare il pesce nel mondo antico, ciò che conta è la voglia di conoscere e di esplorare. Questo non significa certo essere dei tuttologi ma spazieremo molto tra le pagine di Enigma Magazine, del resto la curiosità non ha limiti… e se la grafica delle rivista non vi piace scrivete pure a Rose, l’art director.

Seguiteci dunque sul nuovo portale www.enigmamagazine.eu o scriveteci con i vostri suggerimenti. Prima di lasciarvi agli articoli di questo primo numero vorrei condividere con voi il pensiero del giornalista Enrico Mentana che nel suo libro Passionaccia (Bur Editore) riassume esattamente la filosofia di Enigma Magazine: «Fare il giornalista è il compimento di una passione che si alimenta soltanto della nostra curiosità, del bagaglio culturale che si siamo fatti, della nostra voglia matta di capire, prima ancora che di spiegare».

Massimo Bonasorte